Nell’epoca della velocità, della competizione e dello stress, il corpo ha bisogno di essere riposato e protetto. Già da molto tempo si sa che il piede è un organo di riflesso e controllo estremamente sensibile e dinamico che veicola tutti gli impulsi dell’organismo. Quando i piedi vengono sovraccaricati o non abbastanza protetti dal punto di vista fisiologico, l’intero corpo subisce un disequilibrio: conseguenze sono tensioni e dolori.
A subire i danni peggiori sono la colonna vertebrale e l’andatura. Scegliere le scarpe giuste può aiutare a stimolare le forze di difesa già presenti nel corpo, l’equilibrio generale e lo svolgimento delle funzioni corporee. A tal scopo, la Casa Everz GmbH vende quattro brand principali che hanno tutti una caratteristica in comune: il morbido plantare stimolatore delle zone di riflesso in soffice materiale naturale (in questo caso, lattice). La soletta permette al piede di essere avvolto quando si trova in condizioni di sovraccarico e di risollevarsi quando il peso viene scaricato, per fare in modo che rimanga sempre nel suo stato originale. Dato che la durezza del plantare si adatta perfettamente alla pelle tonica della pianta del piede, si crea una delicata stimolazione delle zone di riflesso che produce lo stesso effetto di una passeggiata a piedi nudi.

Secondo il principio base della riflessologia, determinate zone dei piedi sono associate a determinati organi. Perciò, stimolando in maniera mirata le zone necessarie si può provocare un effetto sulla funzionalità degli organi ad esse associati.
Partendo da questa conoscenza, la Casa Everz GmbH produce plantari stimolatori delle zone di riflesso che, grazie a rialzi, onde e avvallamenti massaggianti posizionati in corrispondenza di precise zone della soletta, sono sviluppati per provocare determinati effetti nel corpo. A seconda della situazione e della necessità individuale si dovrà scegliere un modello diverso di soletta. Infatti, mentre un modello è più adatto per attivare le energie o assicura una postura corretta, altri modelli sono più adatti per la prevenzione delle malattie o si concentrano sull’equilibrio del corpo.

5 ZONES BASIC

“Perché il benessere inizia dai piedi”

Il plantare stimolatore delle zone di riflesso conosciuto come “5 Zones Basic” contiene cinque zone in rilievo con cui si riesce a produrre un effetto massaggiante attivo dei punti di pressione.
I cinque punti sono distribuiti trasversalmente sull’intera soletta. Poggiando il piede sulla soletta, si premono le 5 zone in rilievo e il piede viene avvolto dalla soletta e, dai punti di pressione, invia segnali agli organi ad essi associati.

Tali punti di pressione sono associati alla colonna vertebrale, alle spalle, ai polmoni e ai reni. Ad ogni passo si preme e si rilascia ogni punto di pressione – esattamente come succederebbe se vi si applicasse una pompa. Grazie a questo massaggio delle zone di riflesso si riesce a mantenere attiva anche la parte interna del corpo ad ogni passo. Si stimolano regolarmente la vascolarizzazione e il flusso linfatico, producendo un senso di benessere diffuso.

Download pdf

REFLEX zones DIABETES

“Per abbassare la pressione e migliorare la vascolarizzazione”

Per coloro che sono affetti da diabete l’effetto positivo è quello di prevenire un peggioramento, tra cui anche la sindrome del piede diabetico.Una soletta interna adatta può aiutare a prevenire tali sindromi. Dato che il piede, in scarpe dotate di suole comuni, spesso non poggia del tutto sul suolo, il plantare “Reflexzones Diabetes” è stato progettato per far in modo che il piede sia interamente poggiato, grazie a due grandi zone in rilievo trasversali. I rilievi riescono ad evitare la pressione nei piedi e stimolano allo stesso tempo la circolazione sanguigna durante il movimento. Il plantare “Reflexzones Diabetes” è progettato per le zone sensibili dei piedi diabetici allo stadio iniziale. Garantisce una distribuzione equilibrata della pressione e riduce il carico che graverebbe altrimenti sui piedi; rappresenta, perciò, una prevenzione attiva ma non faticosa contro il diabete e le sue conseguenze. Grazie al plantare “Reflexzones Diabetes”, tutti coloro che hanno problemi di diabete possono contribuire attivamente a ridurre il rischio dello sviluppo di diabete mellito di tipo 2 e migliorare il proprio benessere.

download pdf

Reflex zones ENERGY

“Per aumentare l’energia giornaliera”

Le ricerche dimostrano che il piede è il centro di conversione di energia yang (vescica, cistifellea, stomaco) in energia yin (fegato, milza, pancreas, reni). Il Dott. Walter Mauch – ricercatore e co-sviluppatore dei plantari stimolatori delle zone di riflesso – ha dimostrato che il ciclo energetico alla base di tutte le funzioni vitali esercita una notevole influenza su tutti i cicli e i sistemi organici vegetativi-riflessi del corpo. La soletta “Energy” è stata sviluppata con lo scopo di attivare il flusso energetico dell’organismo associato alle zone di riflesso. Per poter stimolare e stabilizzare le principali funzioni corporee, il plantare “Reflexzones Energy” è dotato di rialzi, onde e punti di diverse forme che esercitano un’influenza compensatrice sui piedi e, da questi centri di conversione, su tutti i piccoli disturbi presenti nell’organismo.

download pdf

reflex zones SWING

“Per correre, scattare, fare jogging
Maggiore equilibrio e stabilità mentre si pratica sport

I piedi agiscono anche come elementi elastici di controllo per ottenere un’andatura dritta. La suola interna ha un effetto meccanico sull’arcata longitudinale e trasversale del piede, che si riflette sulla colonna vertebrale e sugli organi. Il plantare “Reflexzones Swing” si concentra, perciò, in particolare sulla corretta postura del corpo umano sia nella vita di tutti i giorni che durante lo sport. Se usato come plantare sportivo, grazie ai suoi appositi avvallamenti, può impedire al corpo di inclinarsi troppo in avanti o indietro durante il movimento. Andature scorrette possono anche portare a dolori e danni all’intero corpo, in particolare alla schiena, al bacino e alle ginocchia. Il plantare Reflexzones Swing stimola un’andatura dritta al fine di permettere alla colonna vertebrale, alle spalle e alla nuca di rilassarsi. La superficie disuguale della soletta stimola, inoltre, la produzione di tessuto connettivo, legamenti e catene delle funzioni muscolari per i piedi più deboli. In tal modo si stimola la circolazione sanguigna e linfatica, utile a risolvere contrazioni muscolari in piedi, schiena e pelvi, salendo fino alla zona cervicale.

download pdf